Featured Posts

Neil Young - Roxy: Tonight's The Night Live

Il nuovo live d'archivio è la testimonianza del celeberrimo tour del 1973 con i Santa Monica Flyers, una selezione dai concerti inaugurali del Roxy Club di Los Angeles.

Neil Young + Promise Of The Real - Paradox

L'ultimo esperimento è un "pastiche" cinematografico surreal-western a base ecologista, più relativo soundtrack che mischia brani live, jam, cover e strumentali.

Neil Young Archives

Il sito web ufficiale dove potete rivivere l'intera carriera di Neil Young: canzoni, album, film, inediti, foto, manoscritti, memorabilia, video, radio clips e tanto altro.

Neil Young + Promise Of The Real - The Visitor

Il nuovo album è un viaggio personale tra i temi cari a Neil Young che esplora sonorità inedite tra blues e texmex, rock distorto e orchestrale, persino funk e rap.

David Crosby - Sky Trails

Terzo album in appena quattro anni, il nuovo sofisticato lavoro del membro più anziano di CSN&Y è un'altra prova della sua ritrovata creatività.

martedì 10 agosto 2010

Neil Young: On The Beach (Reprise, 1974)


Ad oggi On The Beach è definito un capolavoro, contendendosi con After The Gold Rush la vetta dei masterpiece younghiani. Questo per dire che è un album essenziale la cui integrità concettuale e sonora è impressionante. Ogni album di Young ha un tratto sonoro peculiare, e questo raggiunge la perfezione.
Le canzoni, poi, sono disarmanti come quelle di Tonight's The Night (uscito dopo ma inciso prima), ma al contrario sono incise in modo limpido. La prosaica e visionaria "Ambulance Blues" è l'icona di questo disco, insieme agli altri (falsi) blues, "Vampire" e "Revolution". Quest'ultima è un rock molto oscuro e provocatorio su certi aspetti "scomodi" della vita a Laurel Canyon, casa di Charles Manson, che era amico di Neil Young.
Tensioni personali sono al centro di "Walk On", "For The Turnstiles", "Motion Pictures (For Carrie)", "See The Sky About To Rain" (dove Neil usa una delle immagini che preferisce: il treno e la ferrovia).

Quando esce On The Beach, nel 1974, Neil è in tour con Crosby, Stills, Nash & Young e non si cura del fatto che i suoi ultimi album, la cosiddetta Doom Trilogy, sta spiazzando pubblico e critica. Entrambi avranno bisogno di tempo per apprezzare questi dischi, mentre Neil è già un passo oltre.
Matteo Barbieri, Rockinfreeworld

 
On The Beach (Luglio 1974, Reprise MS 2180)
Neil Young

Walk On* [2:40]
See The Sky About To Rain+ [5:03]
Revolution Blues+ [4:02]
For The Turnstiles* [3:13]
Vampire Blues+ [4:11]
On The Beach** [7:04]
Motion Pictures (For Carrie)** [4:20]
Ambulance Blues** [8:57]

Prodotto da Neil Young e David Briggs (*), Neil Young e Mark Harman (+), Neil Young e Al Schmitt (**).
Registrato al Broken Arrow Ranch di Woodside, CA e al Sunset Sound di Hollywood tra il 30 Novembre 1973 e il 7 Aprile 1974.

Il Cast
Neil Young: vocals, guitars, piano, banjo, harmonica
Ben Keith: vocals, guitars, dobro, piano, organ, percussion, bass
Billy Talbot: bass on "Walk On"
Ralph Molina: drums, vocals
Tim Drummond: bass, percussion
Levon Helm: drums on "See The Sky About To Rain" and "Revolution Blues"
Joe Yankee: harp, electric tambourine
David Crosby: rhythm guitar on "Revolution Blues"
Rick Danko: bass on "Revolution Blues"
George Whitsell: guitar on "Vampire Blues"
Graham Nash: Wurlitzer piano on "On The Beach"
Rusty Kershaw: slide guitar on "Motion Pictures", fiddle
on "Ambulance Blues" and incredible liner notes!

Note: Carrie (in Motion Pictures) è quasi certamente Carrie Snodgrass, attrice e una delle vecchie fidanzate di Neil. Questa canzone fu scritta per lei e probabilmente fu la causa della separazione di Neil con Susan (la sua prima moglie). Prestando attenzione a A Man Needs a Maid si può notare come ci siano nel testo delle avvisaglie di questo amore con Carrie.

"Awhile ago somewhere, I don't know when
I was watching a movie with a friend
I fell in love with the actress
She was playing a part that I could understand"

Il film era "Diary of a Mad Housewife" con protagonista Carrie Snodgrass. Dalla relazione con Carrie nacque, Zeke, il primo figlio di Neil