Featured Posts

Neil Young - Roxy: Tonight's The Night Live

Il nuovo live d'archivio è la testimonianza del celeberrimo tour del 1973 con i Santa Monica Flyers, una selezione dai concerti inaugurali del Roxy Club di Los Angeles.

Neil Young + Promise Of The Real - Paradox

L'ultimo esperimento è un "pastiche" cinematografico surreal-western a base ecologista, più relativo soundtrack che mischia brani live, jam, cover e strumentali.

Neil Young Archives

Il sito web ufficiale dove potete rivivere l'intera carriera di Neil Young: canzoni, album, film, inediti, foto, manoscritti, memorabilia, video, radio clips e tanto altro.

Neil Young + Promise Of The Real - The Visitor

Il nuovo album è un viaggio personale tra i temi cari a Neil Young che esplora sonorità inedite tra blues e texmex, rock distorto e orchestrale, persino funk e rap.

David Crosby - Sky Trails

Terzo album in appena quattro anni, il nuovo sofisticato lavoro del membro più anziano di CSN&Y è un'altra prova della sua ritrovata creatività.

giovedì 23 settembre 2010

Neil Young: Live at Massey Hall 1971 (Reprise, 2007)

di Salvatore Esposito da JAM

Nel 1966 Neil Young lasciò il natio Canada per inseguire i suoi sogni di rock ‘n’ roll negli States, da Toronto, con il suo amico e bassista Bruce Palmer, si trasferì a Los Angeles, dove, di lì a poco sarebbero nati i Buffalo Springfield. Il 19 gennaio del 1971, Neil Young tornò a Toronto come una star, e in quell’occasione tenne due concerti solo acoustic alla Massey Hall, la più prestigiosa tra le sale di musica classica del Canada. Era un ritorno a casa in grande stile, ben diverso da quella sera del 1969 quando si esibì al Riverboat con la sala mezza vuota. I biglietti erano andati sold out in poche ore e il Journey Through The Past Solo Tour (che prendeva nome dal brano omonimo poi pubblicato nel live Times Fades Away) aveva sin a quel momento riscosso grandi consensi. I due concerti furono eccezionali e fortunatamente furono registrati per un ipotetico disco dal vivo come ha ribadito lo stesso Young di recente: “Questo è l'album che avrei dovuto far uscire tra After the gold rush e Harvest che fu ben presto abbandonato”. Più volte pubblicati come bootleg dai fans, questi concerti, ci giungono oggi in formato cd e dvd, con quest’ultimo che raccoglie diversi filmati del tour tra cui quelli diretti dal regista olandese Wim Van Der Linden, che seguì Neil Young durante il tour. La qualità altissima della definizione sonora e la grande cura con cui è stato effettuato il re-mixaggio permettono di apprezzare a pieno la potenza e la tensione della performance di Young, perfettamente a suo agio tanto all’acustica quanto al piano. Il concerto si apre con una splendida versione di On The Way Home dal repertorio dei Buffalo Springfield, quasi a sottolineare la sua emozione per essere sul palco della sua città. Stupisce l’intensità dei vari estratti da Harvest come Old Man, la strepitosa suite che vedeva all’epoca legate A Man Needs A Maid e Heart Of Gold e la scarna versione di There’s A Wold, priva del pomposo arrangiamento orchestrale che avrà su disco. Commuovono perle come la pianistica See The Sky About Rain che uscì addirittura tre anni dopo su On The Beach e capolavori ben noti nella veste elettrica Cowgirl In The Sand e Down By The River. Sul palco Neil Young non si risparmia, presenta i brani, li commenta, li vive con il suo pubblico come dimostra l’intensa versione di Journey Through The Past ma anche la tesa riproposizione acustica di Ohio. Chiudono il concerto l’ancora inedita Dance Dance Dance (a suo tempo incisa dai Crazy Horse nel loro primo album) e la bellissima I Am A Child.


Neil Young
Live At Massey Hall 1971
Reprise. 2007

On the Way Home
Tell Me Why
Old Man
Journey Through the Past
Helpless
Love In Mind
A Man Needs a Maid / Heart of Gold Suite
Cowgirl in the Sand
Don't Let It Bring You Down
There's a World
Bad Fog of Loneliness
The Needle and the Damage Done
Ohio
See the Sky About to Rain
Down by the River
Dance Dance Dance
I Am a Child

Neil Young: vocal, guitar, piano

Recorded at Massey Hall, Toronto Ontario Canada
January 19, 1971

Produced by David Briggs and Neil Young
Mixed by David Briggs live at Massey Hall